Ciao!

In Valraven: Le Cronache del Sangue e del Ferro sono presenti 8 ruoli base, ognuno rappresentante una parte fondamentale della Compagnia mercenaria. Oggi vogliamo far luce sul Dragone, la parte violenta e distruttrice della Compagnia. Il Dragone vive la guerra come una costante scarica di adrenalina e gioca con la morte senza paura.

Ogni ruolo in Valraven dispone di due varianti, utili per darvi ispirazione su come sarà il vostro Personaggio. Nel caso del Dragone, potrete scegliere tra:

Sanguinario: tu non sei come gli altri, ed è per questo che ti temono. Molti combattono per cambiare il destino, o anche solo per guadagnarsi da vivere. E poi ci sei tu, che combatti perché semplicemente è l’unica cosa che sai fare. Per molti sei solo un pazzo e forse hanno ragione: qualcosa in te è diverso e non ti permette di vedere la morte per ciò che è realmente.

Infallibile: le guerre non si vincono con la calma e la disciplina. Per quanto chi sta al comando racconti delle favole, la differenza tra la vittoria e la sconfitta è nelle mani di chi non teme la morte. Tu fai parte di quella ristretta cerchia di combattenti, coloro che non hanno paura di cedere sotto i colpi del nemico e, proprio per questo, puoi arrivare dove davvero conta. E assestare il colpo decisivo.

Ogni variante vi fornirà Doni e capacità differenti, nonché utili ispirazioni per descrivere il vostro Personaggio.

Il ruolo del Dragone incarna l’importanza dell’Arte della Guerra, un Dono speciale che rappresenta la tecnica di combattimento del Personaggio. In Valraven: Le Cronache del Sangue e del Ferro il sistema di gioco non si perde in una lunga trattazione di armi ed equipaggiamenti, permettendo a ogni Giocatore di descrivere come combatte il proprio Personaggio, libero da vincoli puramente meccanici. L’Arte della Guerra rappresenta uno stile di combattimento, il modo del Personaggio di approcciarsi ai campi di battaglia e di affrontare i pericoli. Ogni Arte possiede anche un effetto di Perdizione, una corposo bonus che si sblocca non appena il Personaggio compie il secondo Passo lungo la via della Perdizione, una meccanica che tratteremo più approfonditamente in un prossimo update. Vi basti sapere che, come ogni cosa in Valraven, accarezzare l’oscurità donerà al Personaggio la forza di non soccombere.

Per il Dragone la guerra non è un’ineluttabile incombenza, ma una vera e propria necessità per sfogare una violenza che è insita nell’animo.

Tutti vi temono e a ragione: siete la furia della battaglia, la violenza che non conosce pietà. Riuscirete a non perdervi in un mondo di sangue e ferro?

Quando uscirà Valraven?

Valraven arriverà su Kickstarter il 16 Settembre.

La campagna servirà a finanziare la stampa di una versione deluxe del Core Book a tiratura unica e molti altri materiali e contenuti aggiuntivi che sveleremo nei prossimi mesi.

Trovi ulteriori informazioni sul gioco alla pagina del progetto.

Buona lettura!